Sterozinil*Crema 30g 0,1%+0,1% Crema

Principio attivo: Gentamicina/Betametasone

Forma: Crema

Fornitore: Aesculapius Farmaceutici Srl

Conservazione: NESSUNA PARTICOLARE CONDIZIONE DI CONSERVAZIONE

Degrassi: Specialita' Medicinali Con Prescrizione Medica

Categoria merceologica: FARMACO ETICO

Confezione: TUBETTO

Prodotto In Commercio

Sterozinil*Crema 30g 0,1%+0,1%

Foglietto illustrativo - Bugiardino

Il foglietto illustrativo e la relativa posologia di questo prodotto sono indicazioni generali, soggette a cambiamenti. Vi consigliamo di rivolcervi sempre al vostro medico di cura per un utilizzo appropriato

Categoria Farmacoterapeutica

Corticosteroidi, associazioni con antibiotici.

Indicazioni

Trattamento topico delle dermatosi allergiche o infiammatorie secondariamente infette o quando esista la minaccia di infezione. Tra le loroindicazioni vi sono: eczema (atopico, infantile, nummulare), prurito anogenitale e senile, dermatite da contatto, dermatite seborroica, neurodermatite, intertrigine, eritema solare, dermatite esfoliativa, dermatite da radiazioni, dermatite da stasi e psoriasi.

Controindicazioni/Eff.Secondar

Tubercolosi cutanea ed herpes simplex nonche' da malattie virali con localizzazione cutanea. Il prodotto e' controindicato, inoltre, nei pazienti con ipersensibilita' ai principi attivi o ad uno qualsiasi deglieccipienti. La sicurezza dei corticosteroidi topici non e' stata stabilita in donne in gestazione; pertanto, in corso di gravidanza l'uso dei farmaci appartenenti a questa classe deve essere limitato ai casi in cui il beneficio atteso giustifichi il rischio potenziale per il feto. Nelle pazienti in gravidanza tali farmaci non vanno impiegati in modo intensivo, a dosi elevate o per lunghi periodi di tempo. Non essendo noto se la somministrazione topica dei corticosteroidi possa determinare un assorbimento sistemico sufficiente a produrre concentrazioni dosabili nel latte materno, e' necessario decidere se interrompere l'allattamento o se sospendere la terapia, tenendo conto dell'importanza del farmaco per la madre.

Posologia

Applicare una piccola quantita' di crema sulla zona interessata 2-3 volte al giorno. Le lesioni psoriasiche refrattarie e le dermatosi profonde secondariamente infette possono rispondere meglio alla terapia concorticosteroidi e antibiotici locali quando questi vengono usati conla tecnica del bendaggio occlusivo, di seguito descritta. Tecnica delbendaggio occlusivo: applicare uno spesso strato di crema sull'interasuperficie della lesione sotto una leggera garza e coprire con materiale plastico trasparente, impermeabile e flessibile, oltre i bordi della zona trattata; sigillare i bordi sulla pelle sana con un cerotto o altri mezzi; lasciare la medicazione "in situ" per 1-3 giorni e ripetere il procedimento 3-4 volte secondo necessita'. Con questo metodo si osserva spesso un notevole miglioramento in pochi giorni. Raramente sisviluppano delle eruzioni miliari di follicolite sulla pelle sotto lamedicazione che rendono necessaria la rimozione della copertura di plastica.

Interazioni

Nessuna nota finora.

Effetti Indesiderati

Sono stati descritti i seguenti effetti indesiderati, correlati all'uso di corticosteroidi topici: bruciori, prurito, irritazione, secchezzacutanea, follicolite, ipertricosi, eruzioni acneiformi, ipopigmentazione, dermatite periorale, dermatite da contatto allergica. Ricorrendoall'uso della medicazione occlusiva, possono verificarsi con maggiorefrequenza effetti indesiderati quali macerazione cutanea, infezione secondaria, atrofia cutanea, strie e miliaria. Il trattamento con gentamicina puo' produrre irritazione temporanea (eritema e prurito) che solitamente non richiede sospensione del trattamento. Nel caso di irritazione o sensibilizzazione correlate all'impiego del prodotto, il trattamento deve essere sospeso ed un'adeguata terapia istituita. Ognuno degli effetti indesiderati descritti per i corticosteroidi sistemici, tracui l'iposurrenalismo, puo' verificarsi anche con i corticosteroidi topici, soprattutto in pazienti pediatrici. L'assorbimento sistemico dei corticosteroidi topici aumenta con il trattamento di ampie superficicutanee o con l'impiego della medicazione occlusiva. In tali casi, oquando si preveda un trattamento prolungato, sono richieste le precauzioni opportune, particolarmente nei pazienti pediatrici. L'uso di antibiotici topici, talvolta consente la proliferazione di organismi non sensibili inclusi i miceti. In questo caso, o qualora si sviluppino irritazione, sensibilizzazione o superinfezione, il trattamento con gentamicina deve essere sospeso e va instaurata una terapia specifica. Usoin pediatria: i pazienti pediatrici possono dimostrarsi piu' sensibilidegli adulti alla depressione dell'asse ipotalamo-ipofisi-surrene indotta dai cortisonici topici ed agli effetti dei corticosteroidi esogeni, dato il maggiore assorbimento dovuto all'elevato rapporto tra superficie cutanea e peso corporeo. In bambini trattati con corticosteroiditopici sono stati descritti depressione dell'asse ipotalamo-ipofisi-surrene, sindrome di Cushing, ritardo della crescita staturale e ponderale ed ipertensione endocranica. Nei bambini, le manifestazioni di iposurrenalismo includono bassi livelli di cortisolemia e mancata risposta alla stimolazione con ACTH. Le manifestazioni di ipertensione endocranica includono tensione delle fontanelle, cefalea e papilledema bilaterale. Il medicinale contiene clorocresolo che puo' provocare reazioniallergiche. Il medicinale contiene, inoltre, alcool cetostearilico che puo' provocare reazioni cutanee locali (es. dermatite da contatto).Il prodotto non puo' essere impiegato per uso oftalmico. Il prodotto puo' essere assunto senza rischio dai soggetti affetti da celiachia.

Consigli e commenti su Sterozinil*Crema 30g 0,1%+0,1%

Domande e risposte su Sterozinil

Piercing..informazione?

Wed, 14 May 2008 00:48:35 +0000

salve at utti...volevo sapere ke pomata avete usato x l infezione al piercing al naso....qlk pomata da kui avete tratto beneficio......io ho utilizzato la STEROZINIL GENTAMICINA SOLFATO e voi???

Aiuto piercing al naso..konsigli seri?

Mon, 29 Sep 2008 01:38:30 +0000

salve a tutti..ho fatto il piercin al naso ma mi ha fatto infezione..infatti l ho tolto...ma qst piercing mi ha lasciato 1makkietta nersa sul naso antiestetika(Anke se è pikkola)...kosa posso fare x eliminarla???sn andata anke dal dottore ke mi ha konsigliato qst pomata:sterozinil gentamicina solfato...ma nn ho risolto nulla anke se l ha appliko ogni giorno.qlkuno ke ha avuto la mia stessa esperienza????kosa posso fare?grazie in anticipo baci

Infezione peircing al naso aiutatemi ragazzi..konsigli seri!!?

Mon, 29 Sep 2008 00:46:40 +0000

salve a tutti..ho fatto il piercin al naso ma mi ha fatto infezione..infatti l ho tolto...ma qst piercing mi ha lasciato 1makkietta nersa sul naso antiestetika(Anke se è pikkola)...kosa posso fare x eliminarla???sn andata anke dal dottore ke mi ha konsigliato qst pomata:sterozinil gentamicina solfato...ma nn ho risolto nulla anke se l ha appliko ogni giorno.qlkuno ke ha avuto la mia stessa esperienza????kosa posso fare?grazie in anticipo baci

Piercing...aiutatemis enza kritikare!!?

Wed, 14 May 2008 00:59:52 +0000

salve atutti..ho fatto un piercing al naso un pò d tempo fà...però mi è venuta un infezione d kolore viola(una specie d livido minuscolo)il piercing lo tolto..kosa posso usare x farlo scomparire?sn andata dal dottore ke mi ha konsigliato...sterozinil.....se uso la vasellina è buona???risp x favore xk esiste una krema anke x far passare la makkiolina'?? x k razy:nn ho kapito..devo mettre il sale sul naso??ma qnt kosta la pomata ekoval???

Qualche domandina su peli incarniti!! :|?

Sat, 30 Apr 2011 07:18:57 +0000

Allora, ho alcune domande per voi, risposte certe per favore non tentate a sorte ;) 1. Ho potuto capire con quest'esperienza che no, i peli incarniti non si schiacciano per farli uscire!! :S e così adesso mi sono ritrovat tante orribili e enormi croste su inguine e cosce. E sono disperata perchè non so come risolvere! Quindi la prima domanda è: quale metodo usate epr eliminare le croste (che funzioni!!!)? 2. Come faccio a far uscire il pelo senza schiacciarlo?? 3. Già che ci siamo mi piacerebbe prevenire :) quindi, come evitare che durante la depilazione i peli si incarniscano? 4. Un'ultima domanda: essendo chiusa la farmacia ho sfruttato una crema che avevo già in casa per le croste e nella speranza che sia utile anche a far uscire i peli rimasti sottopelle, si chiama "sterozinil". Se qualcuno la conosce, saprebbe dirmi se potrebbe essere adatta al problema?? Grazie a tutti e scusate per le tante domande ;) A dire il vero la ceretta me li ha fatti incarnire, infatti non so più che fare!! Ho optato per il rasoio che tanto ha lo stesso effetto ed è meno doloroso -.- grazie cmq :)

Che pomata mi consigliate 10 punti?

Fri, 23 Aug 2013 06:23:09 +0000

Vi avevo giá detto che ho un pallina dietro l'helix; penso sia infezione ... Volevo passare in farmacia e prendere una pomata.. Quale mi consigliate? 10 punti

Sapete dirmi la differenza?

Fri, 18 May 2012 10:31:53 +0000

Sapete dirmi la differenza? tra Gentalyn Beta e Fidagenbeta? So, se non sbaglio, che sono creme antibiotiche a base di cortisone. Vi lascio la composizione. Gentalyn Beta 0,1% + 0,1% crema 100 g di crema contengono: principi attivi: gentamicina solfato 0,166 g corrispondenti a 0,1 g di gentamicina; betametasone 17-valerato 0,122 g corrispondenti a 0,1 g di betametasone. Gentalyn Beta 0,1% + 0,05% crema 100 g di crema contengono: principi attivi: gentamicina solfato 0,166 g corrispondenti a 0,1 g di gentamicina; betametasone 17-valerato 0,061 g corrispondenti a 0,05 g di betametasone. Fidagenbeta: Gentamicina 0,1 g (come gentamicina solfato) Betametasone 0,1 g (come betametasone valerato) A me sembrano simili. Vorrei sapere le differenze e se l'uso di una delle due sia differente dall'altra e quanto. So che avrei potuto cercare su google, ma di farmaci non me ne intendo proprio e vorrei un consiglio diretto e semplice di un esperto. Grazie!

Il gentalyn beta a cosa serve?

Fri, 23 Aug 2013 05:21:00 +0000

Perchè io ho l'helix e ho una pallina dietro quindi credo che sia un'infezione... Che pomata devo mettere il gentalyn beta? Come va messo? E a cosa serve? 10 punti

Veterinaria: c e da fidarsi o no? Ho trovato una micina persiana da un mesetto quasi . L ho portata subito dal?

Sat, 13 Feb 2010 11:37:54 +0000

Veterinario perché Era messa male.. Pelle e ossa, piena di nodi e crosticine sulla pelle( quelle che mi preoccupano tutt ora) ora ha messo su peso il pelo è bello aveva otite più raffreddore( otite guarita ma raffredd no) solo che ha sempre queste crosticine intorno al collo/ orecchie e inizio dorso ! La veterinaria le vede ma non dice niente! Gli ha fatto l esame delle feci e le ha trovato solo vermi! La mia domanda è: la scabbia o rogna si vede dall esame delle feci? Perché comunque si gratta e le croste gli si riformano! Non mi ha nemmeno detto di usare spray o robe varie per il pelo! Mi sembra in gamba ma io ho paura che stia sottovalutando la cosa! Anche perché a me sara 1 settimana che mi sono uscite sulla pelle 4 o 5 papule che mi grattano e me se ne formano di nuove! Il dottore mi ha dato una pomata adesso vediamo se funziona ma non sono lo stesso convinta!! Comunque gli sarebbero venute anche al mio ragazzo se era infetta!! Voi che dite?! Il mio dott pensa che sia uno sfogo allergico perché ho preso tachipirina più antiinfiammatorio e in effetti la prima macchia mi è uscita proprio quel gg li.. Bha.. no la pomata si chiama sterizinil