Siframin*Fl 500ml 4% Preparazione Iniettabile

Principio attivo: Aminoacidi

Forma: Preparazione Iniettabile

Fornitore: Fresenius Kabi Italia Srl

Conservazione: NON SUPERIORE A +25 GRADI E AL RIPARO DALLA LUCE

Degrassi: Specialita' Medicinali Con Prescrizione Medica

Categoria merceologica: FARMACO ETICO

Confezione: FLACONE

Prodotto In Commercio

Siframin*Fl 500ml 4%

Foglietto illustrativo - Bugiardino

Il foglietto illustrativo e la relativa posologia di questo prodotto sono indicazioni generali, soggette a cambiamenti. Vi consigliamo di rivolcervi sempre al vostro medico di cura per un utilizzo appropriato

Denominazione

SIFRAMIN

Categoria Farmacoterapeutica

Soluzioni nutrizionali parenterali.

Principi Attivi

1000 ml di soluzione contengono: L-Isoleucina 12,5 g; L-Leucina 15,5 g; L-Valina 12,0 g.

Eccipienti

Acqua p.p.i.

Indicazioni

Apporto parenterale in perfusione lenta continua di soli aminoacidi ramificati per il risveglio dal coma epatico.

Controindicazioni/Eff.Secondar

Turbe del metabolismo dei singoli aminoacidi, insufficienza renale.

Posologia

Per infusione endovenosa. La soluzione va somministrata alle dosi di 1000 ml il primo giorno di trattamento, mentre nel corso del secondo giorno e' consigliabile arrivare a 1500 ml, tenuto presente che il contenuto di un flacone da 500 ml va infuso in 8 ore. E' necessario infondere la soluzione miscelata al Glucosio al 50-70% in quantita' adeguata(g 300-400 nelle 24 ore). L'infusione va erogata nell'arco delle 24 ore in infusione lenta. Utilizzare per somministrazione lenta goccia a goccia.

Conservazione

Proteggere dalla luce e conservare a temperatura non superiore a 25 gradi C.

Avvertenze

E' opportuno verificare se si debbono somministrare a scopo profilattico H2-antagonisti. In genere, specie nei casi di maggiore gravita', e'opportuno eseguire controlli del bilancio idroelettrolitico e dell'equilibrio acido-base provvedendo, se del caso, alla soministrazione dicorrettivi elettrolitici. In particolare nel diabetico va tenuto debito conto dell'apporto calorico. Usare solo se la soluzione e' limpida,priva di particelle visibili in sospensione e se il contenitore e' integro. Proteggere dalla luce e conservare a temperatura non superiore a25 gradi C.

Interazioni

Non note. E' comunque da evitare di aggiungere farmaci o altri principi nutritivi alla soluzione da infondere.

Effetti Indesiderati

Manifestazioni di carattere secondario quando le infusioni vengono somministrate secondo istruzioni e con accurata valutazione delle condizioni dei singoli pazienti.

Gravidanza E Allattamento

Non sono attualmente disponibili informazioni riguardanti l'impiego del prodotto in gravidanza.