Scalibor Protect.Band*Bi 65cm

Principio attivo: Deltametrina

Fornitore: Intervet Italia Srl

Conservazione: NON SUPERIORE A +25 GRADI

Degrassi: Specialita' Medicinali Veterinarie Senza Obbligo Di Prescrizione Medica

Categoria merceologica: FARMACO VETERINARIO

Confezione: SCATOLA

Prodotto In Commercio

Scalibor Protect.Band*Bi 65cm

Foglietto illustrativo - Bugiardino

Il foglietto illustrativo e la relativa posologia di questo prodotto sono indicazioni generali, soggette a cambiamenti. Vi consigliamo di rivolcervi sempre al vostro medico di cura per un utilizzo appropriato

Denominazione

SCALIBOR PROTECTORBAND 65 CM COLLARE ANTIPARASSITARIO (CANI)

Categoria Farmacoterapeutica

Piretroidi ectoparassiticidi, insetticidi e repellenti.

Principi Attivi

Deltametrina 1,000 g.

Eccipienti

Diisoottil adipato, Olio di semi di soia epossidato, Miscela di saponiorganici di Ca-Zn, Polivinilcloruro, Ossido di titanio (E 171), Trifenilfosfato.

Indicazioni

Ectoparassiti del cane sensibili alla deltametrina: prevenzione delleinfestazioni da zecche per 6 mesi; prevenzione delle infestazioni da pulci per 4 mesi; prevenzione della puntura di flebotomi per 5 mesi; effetto repellente sulle zanzare adulte (Culex pipiens pipiens) per 6 mesi. L'effetto repellente (anti-feeding) del medicinale nei confronti dei flebotomi consente inoltre di ridurre il rischio di trasmissione dileishmanisosi viscerale nel cane. Il farmaco puo' quindi essere considerato come parte di un programma di prevenzione dell'infezione da Leishmania infantum. Per ottenere una protezione completa nei confronti di zecche, pulci, flebotomi e zanzare, si consiglia di sostituire Scalibor ProtectorBand dopo 4 mesi dalla prima applicazione, mantenendo ilcollare costantemente indossato da aprile ad ottobre. Poiche' il prodotto non ha un'azione repellente classica nei confronti delle zecche, e' possibile osservare la presenza di zecche anche dopo l'applicazionedel collare. I parassiti muoiono una volta esposti al principio attivopresente sul cane. L'assunzione di quantita' tossiche porta ad ipereccitazione seguita da paralisi e morte. Di conseguenza, e' poco probabile che le zecche possano completare il pasto di sangue.

Controindicazioni/Eff.Secondar

Non utilizzare nei cani con nota ipersensibilita' al principio attivo.Non utilizzare nei cuccioli di eta' inferiore a 7 settimane. Non utilizzare nei gatti. Non utilizzare il collare in animali che presentinolesioni cutanee estese.

Sicurezza Nelle Specie Di Rif.

In caso di ingestione accidentale del collare da parte del cane, si po

Uso/Via Di Somministrazione

Topica.

Posologia

Utilizzare 1 collare per soggetto; regolare il collare attorno al collo dell'animale senza stringerlo. Tagliare la parte eccedente, lasciandone 5 cm dal fermaglio. Il collare deve essere preferibilmente applicato 1 settimana prima che gli animali vengano introdotti in un ambienteinfestato, in quanto la piena attivita' viene raggiunta dopo 1 settimana. Si raccomanda di trattare tutti i cani presenti nello stesso ambiente. Il bagno non pregiudica l'efficacia del collare. Il collare puo'essere utilizzato nei cuccioli di eta' superiore a 7 settimane.

Conservazione

Conservare a temperatura inferiore a 25.C.

Avvertenze

In caso di irritazione locale marcata o di reazione allergica, rimuovere immediatamente il collare. Precauzioni speciali per chi somministrail prodotto agli animali: lavarsi le mani con acqua fredda e sapone dopo aver applicato il collare. Non permettere ai bambini di giocare odi mettere in bocca il collare. Evitare il contatto con gli occhi o labocca. Se il collare viene in contatto con gli occhi, sciacquare abbondantemente con acqua. Le persone con sensibilita' nota alla deltametrina o ad altri componenti del collare devono evitare il contatto col prodotto. I cani trattati non devono dormire a contatto con le persone,in particolare con i bambini. Anche se il contatto occasionale con l'acqua non riduce l'efficacia del collare, quest'ultimo dovrebbe essererimosso prima di un bagno o prima di una nuotata del cane in quanto il principio attivo e' nocivo per i pesci e per gli altri organismi acquatici. I cani non devono entrare in acqua per i primi 5 giorni dopo l'applicazione del collare. Sovradosaggio: in caso di ingestione accidentale del collare da parte del cane, si possono osservare i seguenti sintomi: incoordinamento dei movimenti, tremori, ipersalivazione. Talisintomi sono reversibili nell'arco di 48 ore. Il trattamento puo' essere solo sintomatico, poiche' non sono noti antidoti specifici.

Tempo Di Attesa

Non pertinente.

Specie Di Destinazione

Cani.

Interazioni

Nessuna conosciuta.

Diagnosi E Prescrizione

La vendita non e' riservata esclusivamente alle farmacie e non e' sottoposta all'obbligo di ricetta medico veterinaria.

Effetti Indesiderati

In casi molto rari sono state segnalate reazioni cutanee locali (eritema, prurito, perdita di pelo, pizzicore) che interessano il collo o lacute, indicative di una reazione di ipersensibilita' generale o locale. In casi molto rari e' stato anche segnalato un comportamento alterato (es. letargia, atassia/movimenti incoordinati) associato spesso adirritazione cutanea. In casi estremamente rari sono stati segnalati sintomi neurologici come tremori. In questi casi, rimuovere immediatamente il collare.

Gravidanza E Allattamento

Nessuna reazione avversa e' stata osservata in cagne gravide a cui erastato applicato il collare durante tutto il periodo della gravidanzae della lattazione. Nessun sintomo e' stato osservato nei cuccioli nati da tali cagne fino allo svezzamento.