Naproxene Germed*Gel 50g 10% Gel

Principio attivo: Naproxene

Forma: Gel

Fornitore: Germed Pharma Spa

Conservazione: NESSUNA PARTICOLARE CONDIZIONE DI CONSERVAZIONE

Degrassi: Farmaci Preconfezionati Prodotti Industrialmente - Generici

Categoria merceologica: FARMACO GENERICO

Confezione: TUBETTO

Prodotto In Commercio

Naproxene Germed*Gel 50g 10%

Foglietto illustrativo - Bugiardino

Il foglietto illustrativo e la relativa posologia di questo prodotto sono indicazioni generali, soggette a cambiamenti. Vi consigliamo di rivolcervi sempre al vostro medico di cura per un utilizzo appropriato

Denominazione

NAPROXENE GERMED GEL 10%

Categoria Farmacoterapeutica

Farmaci per uso topico per dolori articolari e muscolari.

Principi Attivi

100 g di gel contengono 10 g di naproxene.

Eccipienti

Glicole propilenico, dietilenglicole monoetiletere, carbossivinilpolimero, trietanolamina, sodio metabisolfito, bergamotto essenza, acqua depurata q.b.

Indicazioni

Mialgie, contusioni, distorsioni e strappi muscolari, lussazioni; trombosi superficiali, ematomi, edemi e infiltrati traumatici, fibromiositi, borsiti, tendiniti, tenosinoviti, periartriti, flebiti, varici infiammate. Nella preparazione o in concomitanza di trattamenti ortopedicie riabilitativi.

Controindicazioni/Eff.Secondar

Ipersensibilita' accertata verso il prodotto.

Posologia

Spalmare il farmaco nella sede del dolore, 2 volte al giorno, massaggiando leggermente fino a completo assorbimento.

Conservazione

Nessuna speciale precauzione per la conservazione.

Avvertenze

L'uso e' sconsigliato nelle donne che intendano iniziare una gravidanza. La somministrazione dovrebbe essere sospesa nelle donne che hanno problemi di fertilita' o che sono sottoposte a indagini sulla fertilita'. Per evitare eventuali fenomeni di ipersensibilita' o di fotosensibilizzazione evitare l'esposizione alla luce solare diretta, compreso ilsolarium, durante il trattamento e nelle due settimane successive. Evitare l'impiego di gel sulle ferite.

Interazioni

Possibile sinergismo con terapie antiflogistiche sistemiche.

Effetti Indesiderati

Con alcuni antinfiammatori non steroidei ad uso topico cutaneo o transdermico, derivati dell'acido propionico, sono state segnalate reazioniavverse cutanee con eritema, prurito, irritazione, sensazione di calore o bruciore e dermatiti da contatto. Sono stati segnalati anche alcuni casi di eruzioni bollose di varia gravita'. Sono possibili reazionidi fotosensibilita'.

Gravidanza E Allattamento

Il prodotto va usato solo in casi di effettiva necessita' sotto il diretto controllo del medico.