Ketofarm*Gel 50g 5% Gel

Principio attivo: Ketoprofene

Forma: Gel

Fornitore: Ibsa Farmaceutici Italia Srl

Conservazione: NESSUNA PARTICOLARE CONDIZIONE DI CONSERVAZIONE

Degrassi: Specialita' Medicinali Con Prescrizione Medica

Categoria merceologica: FARMACO ETICO

Confezione: TUBETTO

Prodotto In Commercio

Ketofarm*Gel 50g 5%

Foglietto illustrativo - Bugiardino

Il foglietto illustrativo e la relativa posologia di questo prodotto sono indicazioni generali, soggette a cambiamenti. Vi consigliamo di rivolcervi sempre al vostro medico di cura per un utilizzo appropriato

Denominazione

KETOFARM 5% GEL

Categoria Farmacoterapeutica

Antiinfiammatori non steroidei per uso topico.

Principi Attivi

Ketoprofene.

Eccipienti

Carbossipolimetilene, alcool etilico, metile para-idrossibenzoato, propile para-idrossibenzoato, essenza di neroli, essenza di lavanda, dietanolamina, acqua depurata.

Indicazioni

Trattamento locale di: mialgie, strappi muscolari, contusioni, distorsioni, lussazioni, borsiti, tendiniti, tenosinoviti, flebiti e tromboflebiti superficiali, linfangiti.

Controindicazioni/Eff.Secondar

Pregresse reazioni di fotosensibilizzazione. Note reazioni di ipersensibilita'. Storia di allergia cutanea al ketoprofene, acido tiaprofenico, fenofibrato, filtri solari UV o profumi. Esposizione alla luce solare, anche quando il cielo e' velato, inclusa la luce UV del solarium,durante il trattamento e nelle due settimane successive alla sua interruzione. Ipersensibilita' ad uno qualsiasi degli eccipienti o altre sostanze strettamente correlate dal punto di vista chimico. Generalmentecontroindicato in gravidanza e allattamento.

Posologia

Applicare sulla cute una o due volte al di' (3-5 cm o piu', a secondadella estensione della parte interessata), massaggiando delicatamenteper favorire l'assorbimento.

Conservazione

Questo medicinale non richiede alcuna condizione particolare di conservazione.

Avvertenze

Evitare l'applicazione in corrispondenza di ferite aperte o lesioni dicontinuo della cute. La quota di principio attivo assorbita attraverso la cute non raggiunge, di norma, in circolo concentrazioni tali da esporre ai rischi di effetti collaterali relativi alla somministrazionedel farmaco per via orale. Lavarsi accuratamente le mani dopo ogni applicazione del prodotto. Il trattamento deve essere sospeso immediatamente non appena si manifestino reazioni cutanee. Si raccomanda di proteggere le zone trattate con indumenti, durante tutto il periodo di utilizzo del prodotto e nelle due settimane successive alla sua interruzione. Non utilizzare bendaggi occlusivi. Il prodotto contiene para-idrossi-benzoati che possono provocare delle reazioni allergiche, generalmente di tipo ritardato.

Interazioni

Non sono state riscontrate interazioni con altri farmaci. E' pero' opportuno monitorare i pazienti in trattamento con cumarinici.

Effetti Indesiderati

Reazioni cutanee localizzate come eritema, prurito e sensazione di bruciore. Rari casi di reazioni avverse piu' gravi, come eczema bolloso oflittenulare, che possono estendersi oltre la zona di applicazione odivenire generalizzate. Reazioni di ipersensibilita'. Reazioni dermatologiche: fotosensibilizzazione. Sono stati riportati anche isolati casi di reazioni avverse di tipo sistemico come disturbi renali. L'uso, specie se prolungato puo' dare origine a fenomeni di sensibilizzazioneo irritazione locale. In tal caso e' necessario interrompere il trattamento ed istituire una terapia idonea.

Gravidanza E Allattamento

L'uso durante la gravidanza e' controindicato.

Consigli e commenti su Ketofarm*Gel 50g 5%

Domande e risposte su Ketofarm

Forte mi date una mano?orresti chiedere?

Sat, 16 Apr 2011 12:14:00 +0000

Dolore forte mi date una mano? sono andato in palestra due giorni di fila senza averla mai fatta..... anche se sono molto allenato in mtb corro e faccio molti sport...e sono partito subito facendo 2 ore e mezza di palestra e e il primo giorno mi facevano male le braccia abbastanza.... e poi ho deciso di andare anche il giorno doimpo... e adesso ho il bicipote e l'avambraccio che mi fanno malissimo troppo male rispetto il resto del corpo che ha fatto gli stessi movimentib e oltre a farmi veramente molto male in piu è talmente teso che non riesco piu a tendere le braccia dritte.... che fsaccio??? secondo voi devo prendere qualcosa???...(per scrivere questo messaggio mi sono venuti i crampi...in particolare mi fa malissimo sulla giuntura del braccio alla fine del bicipite verso la mano e all inizio dell'avambracci esattamente allle attaccature dei due muscoli dalla parte opposta del gomito.....un aiuto ... grazie mille in anticipo.,..