Floginax*30cpr 250mg Compresse

Principio attivo: Naproxene

Forma: Compresse

Fornitore: Teofarma Srl

Conservazione: A TEMPERATURA AMBIENTE

Degrassi: Specialita' Medicinali Con Prescrizione Medica

Categoria merceologica: FARMACO ETICO

Confezione: SCATOLA

Prodotto Non In Commercio

Floginax*30cpr 250mg

Foglietto illustrativo - Bugiardino

Il foglietto illustrativo e la relativa posologia di questo prodotto sono indicazioni generali, soggette a cambiamenti. Vi consigliamo di rivolcervi sempre al vostro medico di cura per un utilizzo appropriato

Categoria Farmacoterapeutica

E' un antinfiammatorio dotato di marcata azione analgesica entro brevetempo dalla somministrazione e di scarsa tossicita' se somministratoper via orale. L'azione antinfiammatoria e' correlata all'inibizionedella sintesi delle prostaglandine.

Indicazioni

Artrite reumatoide, osteoartrosi (artrite degenerativa), spondiliteanchilosante, artropatia gottosa e varie forme di reumatismo extra-articolare (lomboscitalgie, mialgie, nevralgie, sindromi radicolari,periartriti, fibromiositi).

Controindicazioni/Eff.Secondar

Ipersensibilita'ai FANS. Ulcera gastroduodenale ed ulcera peptica inatto. E' controindicato nei pazienti nei quali i FANS inducono asma,rinite, orticaria. Particolare cautela deve essere adottata nel trat-tamento di pazienti con funzionalita' cardiaca, epatica, renale forte-mente ridotta. Gravidanza, allattamento.

Posologia

TRATTAMENTO DI ATTACCO: nelle forme reumatiche piu' dolorose, nelle riacutizzazioni dell'artrite reumatoide, nei soggetti gia' trattati invano con altri antireumatici e, in genere, in tutte le forme nelle qualisia indicato, il trattamento di attacco puo' raggiungere i 1000 mg algiorno, suddivisi in due somministrazioni da 500 mg l'una, dopo i pasti. TERAPIA DI MANTENIMENTO - Ottenuta la remissione, specie nelle forme dolorose, la terapia di mantenimento puo' essere attuata con dosi giornaliere comprese tra 750 e 500 mg al giorno sempre in due somministrazioni dopo i pasti. L'impiego delle supposte puo' essere un utile complemento alla terapia orale, in sostituzione di una o entrambe le compresse. Nel trattamento di pazienti anziani la posologia deve essereattentamente stabilita dal medico che dovra' valutare una eventuale riduzione dei dosaggi sopra indicati.

Interazioni

Puo'interagire con gli idantoinici, sulfamidici, anticoagulanti orali.Puo'inibire l'effetto natriuretico della furosemide e dei tiazidici.L'associazione con litio porta ad una diminuzione della clearance re-nale e conseguente aumento dei livelli ematici di quest'ultimo. Puo'inibire l'effetto ipotensivo degli ace-inibitori e betabloccanti.Puo'potenziare l'effetto degli antiaggreganti piastrinici.

Effetti Indesiderati

Fra gli effetti gastrointestinali, quelli di piu' comune osservazionesono: nausea, vomito, dolore addominale ed epigastrico, pirosi gastri-ca, dispepsia, stitichezza, diarrea. Occasionalmente possono verifi-carsi sanguinamenti del tratto gastrointestinale, ulcera peptica, co-lite. A carico del SNC possono verificarsi cefalea, sonnolenza, inson-nia e difficolta'di concentrazione. A carico della cute eruzioni pru-riginose, orticaria, angioedema.