Criptolat*Fl 3ml 50mcg/Ml+Sir Preparazione Iniettabile

Principio attivo: Cabergolina

Forma: Preparazione Iniettabile

Fornitore: Fatro Spa

Conservazione: A TEMPERATURA AMBIENTE

Degrassi: Specialita' Medicinali Veterinarie Con Prescrizione Medica

Categoria merceologica: FARMACO VETERINARIO

Confezione: FLACONE

Prodotto In Commercio

Criptolat*Fl 3ml 50mcg/Ml+Sir

Foglietto illustrativo - Bugiardino

Il foglietto illustrativo e la relativa posologia di questo prodotto sono indicazioni generali, soggette a cambiamenti. Vi consigliamo di rivolcervi sempre al vostro medico di cura per un utilizzo appropriato

Denominazione

CRIPTOLAT

Categoria Farmacoterapeutica

Inibitori della prolattina.

Principi Attivi

Cabergolina 50 mcg/ml.

Eccipienti

Trigliceridi saturi a catena media q.b. a 1 ml.

Indicazioni

Trattamento della pseudogravidanza (pseudociesi) nelle cagne: l'inibizione della secrezione della prolattina da parte della cabergolina si traduce in una rapida risoluzione delle manifestazioni cliniche della pseudogravidanza (lattazione e comportamento anomalo). Soppressione della lattazione nelle cagne e nelle gatte: la soppressione della montatalattea puo' essere necessaria qualora si svezzino precocemente i cuccioli o dopo la rimozione della cucciolata subito dopo il parto. L'inibizione del rilascio di prolattina comporta una rapida cessazione dellalattazione ed una conseguente riduzione del volume mammario. La sospensione della secrezione lattea puo' prevenire l'insorgenza di complicazioni a carico della mammella (mastite). Come coadiuvante nella terapia della eclampsia e della mastite con secrezione lattea in atto nellecagne e nelle gatte.

Controindicazioni/Eff.Secondar

Non usare in caso di ipersensibilita' al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti.

Uso/Via Di Somministrazione

Orale.

Posologia

Cagne: 0,1 ml per kg peso vivo (pari a 5 mcg/kg peso vivo). Gatte: 0,5-1 ml per animale. Somministrare una volta al giorno per 4-6 giorni infunzione della gravita' del quadro clinico. Qualora si verificasserofenomeni di ricaduta i soggetti possono essere ritrattati. Puo' esseresomministrato direttamente nella bocca dell'animale oppure mescolatoall'alimento.

Conservazione

Conservare a temperatura inferiore a 25 gradi C. Periodo di validita'dopo prima apertura del condizionamento primario: 12 giorni.

Avvertenze

Le persone con nota ipersensibilita' al principio attivo devono evitare contatti con il medicinale veterinario. Sovradosaggio: il primo sintomo a comparire e' il vomito.

Tempo Di Attesa

Non pertinente.

Specie Di Destinazione

Cani, gatti.

Interazioni

Nessuna conosciuta.

Effetti Indesiderati

Fenomeni di vomito entro 1-2 ore limitatamente alla prima somministrazione. La terapia non deve essere interrotta poiche' tale fenomeno normalmente non si verifica agli interventi successivi. Emesi o conati dopo 2 ore dal trattamento non sono imputabili al farmaco. Durante il trattamento e' possibile il verificarsi di una leggera inappetenza.

Gravidanza E Allattamento

L'indicazione del prodotto esclude il suo impiego durante la gravidanza. Non impiegare in cagne o gatte in lattazione a meno che si renda necessaria l'interruzione della stessa.

Consigli e commenti su Criptolat*Fl 3ml 50mcg/Ml+Sir

Domande e risposte su Criptolat

Open Question: Urgente!! Qualcuno conosce i medicinali ''VetSolone'' e ''Criptolat''?

Thu, 17 Jul 2014 04:29:23 +0000

Allora, io ho due cani, una era rimasta incinta e ora dobbiamo levargli il latte che sennò le viene la mastite, mentre una non è mai stata ingravidata però ha le mammelle scure e la pelle lì intorno scura, ora il problema è: io do 2 compresse di vetsolone alla mia cagna che era incinta, mentre il criptolat lo do a tutte e due (non ricordo a cosa serve ma è uno sciroppo) è giusto così?? ah poi stamattina non so se è successo ma credo che il mio cane (quello non incinta) ha preso una pastiglia di vetsolone (ripeto: non sono sicura!!) ma semmai l'avesse presa potrebbe esserle successo qualcosa?? D: Vi prego aiutatemi...!!