Bronchovaxom*Bb 30bust 3,5mg Granulato

Principio attivo: Lisato Batterico Polivalente

Forma: Granulato

Fornitore: Nycomed S.P.A.(Ex Altana Ph.)*

Conservazione: PROTEGGERE DA LUCE E CALORE

Degrassi: Specialita' Medicinali Con Prescrizione Medica

Categoria merceologica: FARMACO ETICO

Confezione: BUSTINA

Prodotto In Commercio

Bronchovaxom*Bb 30bust 3,5mg

Foglietto illustrativo - Bugiardino

Il foglietto illustrativo e la relativa posologia di questo prodotto sono indicazioni generali, soggette a cambiamenti. Vi consigliamo di rivolcervi sempre al vostro medico di cura per un utilizzo appropriato

Categoria Farmacoterapeutica

Vaccini batterici.

Indicazioni

Infezioni recidivanti dell'apparato respiratorio: riduce il numero e l'intensita' degli episodi infettivi.

Controindicazioni/Eff.Secondar

Ipersensibilita' al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti. Generalmente controindicato nel primo trimestre di gravidanza. Perquanto non siano stati osservati effetti tossici nell'animale, e' consigliabile non somministrare durante i primi tre mesi di gravidanza.

Posologia

ADULTI: Trattamento degli episodi acuti: Una capsula al giorno, da prendere a digiuno, (per un minimo di 10 giorni) sino alla scomparsa deisintomi. Trattamento a lungo termine: Una capsula al giorno, da prendere a digiuno, per 10 giorni consecutivi al mese, per la durata di 3 mesi. BAMBINI: Stessa modalita' di somministrazione degli adulti, poiche' la formulazione per bambini contiene la meta' della dose per adulti.Per i bambini che hanno difficolta' di deglutizione, e' disponibile in bustine, da somministrare con la stessa posologia delle capsule. Ilcontenuto della bustina va versato in una bevanda (succo di frutta, latte, ecc.) prima della somministrazione.

Interazioni

Non sono note interazioni con farmaci od altre sostanze.

Effetti Indesiderati

L'incidenza complessiva di effetti indesiderati riportati nel corso degli studi clinici e' del 3-4%. Le reazioni piu' frequentemente riportate sono: disturbi gastrointestinali (nausea, dolore addominale, vomito), manifestazioni cutanee (rash, orticaria), disturbi a carico dell'apparato respiratorio (tosse, dispnea, asma), febbre, affaticamento, reazioni allergiche. In caso di prolungati disturbi gastrointestinali iltrattamento deve essere interrotto. Analogamente, in caso di persistenti manifestazioni cutanee e disturbi a carico dell'apparato respiratorio, il trattamento deve essere interrotto in quanto potrebbe trattarsidi reazione allergica. L'assunzione non richiede alcuna precauzione particolare.