Urfamucol*Iniet 1f Liof+F Solv Flaconcini + Fiale Solvente

Principio attivo: Tiamfenicolo Glicinato Acetilcisteinato

Forma: Flaconcini + Fiale Solvente

Fornitore: Fatro Spa

Conservazione: A TEMPERATURA AMBIENTE

Degrassi: Specialita' Medicinali Veterinarie Con Prescrizione Medica

Categoria merceologica: FARMACO VETERINARIO

Confezione: SCATOLA

Prodotto In Commercio

Urfamucol*Iniet 1f Liof+F Solv

Foglietto illustrativo - Bugiardino

Il foglietto illustrativo e la relativa posologia di questo prodotto sono indicazioni generali, soggette a cambiamenti. Vi consigliamo di rivolcervi sempre al vostro medico di cura per un utilizzo appropriato

Denominazione

URFAMUCOL INIETTABILE PER BOVINI E TACCHINI

Principi Attivi

Un flacone di liofilizzato contieneL: tiamfenicolo glicinato acetilcisteinato 4,05 g pari a tiamfenicolo 2,50 g ed acetilcisteina 1,15 g.

Eccipienti

Disodio edetato, sodio cloruro, acqua per preparazioni iniettabili.

Indicazioni

Il prodotto e' indicato in bovini e tacchini per il trattamento delleinfezioni sostenute da microorganismi sensibili Gram-positivi (tra i quali Clostridium spp., Corynebacterium spp., Listeria spp., Staphylococcus spp., Streptococcus spp.), Gram-negativi (tra i quali Actinobacillus spp., Avibacterium spp., Bacteroides spp., Bordetella spp., Brucella spp., E. coli, Fusobacterium spp., Haemophilus spp., Klebsiella spp., Ornithobacterium rhinotracheale, Pasteurella spp., Pseudomonas spp., Rickettsia spp., Shigella spp., Treponema spp.) e micoplasmi. In particolare. Vitelli e bovini adulti: polmonite enzootica, febbre da trasporto, bronchiti e broncopolmoniti. Tacchini: malattia cronica respiratoria o malattia dei sacchi aerei, sinusite infettiva.

Controindicazioni/Eff.Secondar

Non usare in animali con ipersensibilita' accertata verso i principi attivi o uno qualsiasi degli eccipienti.

Sicurezza Nelle Specie Di Rif.

Non superare le dosi indicate. Non sono noti sintomi da sovradosaggio.

Uso/Via Di Somministrazione

Intramuscolare.

Posologia

Ricostituire la soluzione trasferendo il contenuto del flacone solvente all'interno del flacone contenente la polvere liofilizzata, quindi agitare. Somministrare per via intramuscolare alla posologia di 15-50 mg/kg p.v./giorno di tiamfenicolo, a seconda dell'eta' e del peso del soggetto. In particolare. Vitelli: 1/2-1 flacone/capo/giorno, in 2 somministrazioni a distanza di 12 ore, per 3-5 giorni. Bovini adulti: 2-2e 1/2 flaconi/capo/giorno, in 2 somministrazioni a distanza di 12 ore,per 3-5 giorni. Tacchini. Soggetti normali: 1-1,5 ml/giorno per 3 giorni. Soggetti giganti di un mese: 3-3,5 ml/giorno per 3 giorni.

Conservazione

Conservare al riparo dalla luce e lontano da fonti di calore. Dopo laricostituzione il prodotto deve essere consumato immediatamente e nonconservato.

Avvertenze

Si deve prestare una particolare attenzione nel migliorare le pratichedi allevamento per evitare ogni condizione di stress. L'utilizzo ripetuto o protratto del prodotto va evitato, migliorando le prassi di gestione e mediante pulizia e disinfezione. L'utilizzo del prodotto dovrebbe essere basato su test di sensibilita' nei confronti dei batteri isolati dagli animali. Se cio' non fosse possibile la terapia dovrebbe essere basata su informazioni epidemiologiche locali (regionali, aziendali). Un utilizzo del prodotto diverso dalle istruzioni fornite puo' portare ad un aumento della prevalenza dei batteri resistenti e ridurrel'efficacia dei trattamenti con altri antibatterici a causa della possibile comparsa di resistenza crociata. Precauzioni speciali per chi somministra il prodotto agli animali: le persone con nota sensibilita'ai principi attivi devono evitare contatti con il medicinale. Sovradosaggio: non sono noti sintomi da sovradosaggio. Incompatibilita': in assenza di studi di compatibilita', non miscelare con altri medicinali veterinari.

Tempo Di Attesa

Carne, visceri. Bovini: 20 giorni. Tacchini: 15 giorni. Latte Bovini:168 ore (14 mungiture). Uso non consentito, durante l'ovodeposizione,in tacchini che producono uova per il consumo umano.

Specie Di Destinazione

Bovini, tacchini.

Interazioni

Nessuna conosciuta.

Diagnosi E Prescrizione

Da vendersi soltanto dietro presentazione di ricetta medico veterinaria in triplice copia non ripetibile.

Effetti Indesiderati

Alle dosi consigliate il prodotto e' normalmente ben tollerato. Non sono state segnalate reazioni avverse al farmaco nel corso del suo impiego nelle specie cui e' destinato.

Gravidanza E Allattamento

In mancanza di studi sulla specie di destinazione usare solo conformemente alla valutazione del rapporto rischio/beneficio.

Ovodeposizione

Uso non consentito, durante l'ovodeposizione, in tacchini che producono uova per il consumo umano.