Muscoril*20cps 4mg CAPSULE

Muscoril*20cps 4mg Principio attivo: TIOCOLCHICOSIDE
Forma: CAPSULE
Fornitore: SAN GIORGIO PHARMA SRL
Conservazione: NON CONSERVARE AL DI SOPRA DI +30 GRADI CENTIGRADI
Degrassi: SPECIALITA' MEDICINALI CON PRESCRIZIONE MEDICA
Categoria merceologica: FARMACO ETICO

Cerca nella cartina dove trovare questo prodotto

Foglietto illustrativo Muscoril*20cps 4mg

Il e la relativa posologia di questo prodotto sono indicazioni generali, soggette a cambiamenti.
.
.


DENOMINAZIONE
MUSCORIL
CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA
Miorilassanti, ad azione centrale.
PRINCIPI ATTIVI
Tiocolchicoside.
ECCIPIENTI
Capsule rigide da 4 mg: lattosio monoidrato, amido di mais, magnesio stearato, eccipiente dell'involucro: gelatina (capsula trasparente). Capsule rigide da 8 mg: lattosio monoidrato, amido di mais, magnesio stearato, eccipienti dell'involucro: gelatina, titanio diossido, ferro ossido giallo (capsula bianco-gialla n. 2). Compresse orodispersibili da8 mg: crospovidone, aspartame, mannitolo, magnesio stearato. Soluzione iniettabile per uso intramuscolare da 4 mg/2 ml: sodio cloruro, acido cloridrico 1M, acqua per preparazioni iniettabili.
INDICAZIONI
Lombo-sciatalgie acute e croniche, nevralgie cervico-brachiali, torcicolli ostinati, sindromi dolorose post-traumatiche e post-operatorie.
CONTROINDICAZIONI/EFF.SECONDAR
Paralisi flaccida, ipotonie muscolari. Ipersensibilita' nota a tiocolchicoside o ad uno qualsiasi degli eccipienti. Gravidanza e allattamento.
POSOLOGIA
Per via orale. Capsule rigide da 4 mg: 2 capsule due volte al giorno osecondo diversa prescrizione medica. Capsule rigide da 8 mg: 1 capsula due volte al giorno o secondo diversa prescrizione medica. Compresseorodispersibili da 8 mg: 1 compressa orodispersibile da sciogliere inbocca con o senza assunzione di acqua, due volte al giorno o secondodiversa prescrizione medica. In tutti i casi la dose orale va assuntaad intervalli di 12 ore. Soluzione iniettabile per uso intramuscolare:2 fiale nelle 24 ore o secondo diversa prescrizione medica. Non si consiglia l'uso di tiocolchicoside nei bambini al di sotto di 15 anni.
CONSERVAZIONE
Capsule rigide: conservare a temperatura non superiore a 30 gradi centigradi. Compresse orodispersibili e soluzione iniettabile: nessuna particolare condizione di conservazione.
AVVERTENZE
La posologia va opportunamente ridotta in caso di comparsa di diarreaa seguito di somministrazione orale. Tiocolchicoside puo' far precipitare crisi epilettiche in pazienti con epilessia o in quelli a rischiodi convulsioni. Occorre monitorare il paziente a causa di episodi di sincope vasovagale dopo somministrazione per via intramuscolare. La dose orale massima giornaliera di 16 mg non deve essere superata e deve essere ripartita in due somministrazioni ad intervalli di 12 ore. Nel caso si dimenticasse di assumere una dose passare alla successiva evitando di assumere dosi ravvicinate. Informazioni importanti su alcuni eccipienti Le capsule contengono lattosio non sono quindi adatte per i soggetti con deficit di lattasi, galattosemia o sindrome da malassorbimento di glucosio/galattosio. Le compresse orodispersibili contengono aspartame che e' una sorgente di fenilalanina. Possono essere dannose in pazienti con fenilchetonuria.
INTERAZIONI
Non sono stati effettuati studi di interazione.
EFFETTI INDESIDERATI
Disturbi del sistema immunitario. Rari: angioedema; molto rari: reazioni anafilattiche quali prurito, orticaria, ipotensione e shock anafilattico dopo somministrazione intramuscolare. Patologie del sistema nervoso. Rari: agitazione e obnubilamento passeggero, malessere associatoo meno a sincope vasovagale nei minuti successivi a somministrazione intramuscolare; molto rari: sonnolenza. Patologie gastrointestinali. Rari: diarrea, gastralgia, nausea, vomito e pirosi dopo somministrazioneorale. Patologie della cute e del tessuto sottocutaneo. Rari: reazioni cutanee allergiche.
GRAVIDANZA E ALLATTAMENTO
Studi condotti nell'animale hanno evidenziato una tossicita' riproduttiva. Nell'uomo non esistono dati relativi all'uso di tiocolchicoside durante la gravidanza. Pertanto non sono noti i rischi potenziali a livello di embrione e feto. In relazione a cio' tiocolchicoside e' controindicata in gravidanza. Poiche' il farmaco passa nel latte materno, l'impiego durante l'allattamento e' controindicato.

Consigli e commenti su Muscoril*20cps 4mg

Domande e risposte su: Muscoril powered by Yahoo Answer
Mon, 09 Jan 2012 16:53:40 GMT
Salve ragazzi ho bisogno del vostro aiuto.....devo comprare il voltaren e muscoril in fiale x una siringa intramuscolare...sapete se sn mutuabili o almeno uno dei 2 lo è ???? grazie in anticipo saluti =) @Alex2002 Ma più o meno quanto costano?? @Alex2002 Ma più o meno quanto costano?? @Alex2002 Ma più o meno quanto costano??
Sun, 11 Dec 2011 20:02:45 GMT
Salve a tutti! Mi sono infortunata al nervo sciatico!! cheppalle. Hi hanno prescritto una puntura di muscoril e voltaren insieme. Ieri ho fatto la prima puntura ma è stata problematica perchè tuttte e due le fiale riempiono la siringa tutta per intero. Mi conviene continuare a metterle nella stessa siringa, o ne faccio due separate??
Thu, 02 Jun 2011 18:04:02 GMT
Il medicinale muscoril 4mg in compresse che contiene magnesio e che si prende in caso di contratture muscolari secondo voi e' efficace?Quello 4 mg si prende 1 compressa la mattina e una la sera(c'e' anche quello 8mg e poi c'e' quello che si inietta con le siringhe di sicuro il piu' efficace)ma io credo che abbia un effetto molto scarso,voi che ne pensate?Solo le siringhe di magnesio sono davvero efficaci pe rilassare i muscoli?
Tue, 25 Jan 2011 16:23:30 GMT
ciao a tutti!! ho una periartrite al braccio sinistro da qualche giorno.....un dolore lancinante quando provo a sollevare l'arto!!!!!! sono alla terza iniezione di muscoril + feldene miscelate e non ho ancora avuto il benchè minimo sollievo!!!! quante ne devo fare per poter trarne beneficio? grazie a chi mi risponderà!

Cerca nelle nostre farmacie