Milteforan*1fl 90ml 20mg/Ml SOLUZIONE

Milteforan*1fl 90ml 20mg/Ml Principio attivo: MILTEFOSINA
Forma: SOLUZIONE
Fornitore: VIRBAC SRL
Conservazione: A TEMPERATURA AMBIENTE
Degrassi: SPECIALITA' MEDICINALI VETERINARIE CON PRESCRIZIONE MEDICA
Categoria merceologica: FARMACO VETERINARIO

Cerca nella cartina dove trovare questo prodotto

Foglietto illustrativo Milteforan*1fl 90ml 20mg/Ml

Il e la relativa posologia di questo prodotto sono indicazioni generali, soggette a cambiamenti.
.
.


DENOMINAZIONE
MILTEFORAN
CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA
Altri antiprotozoari.
PRINCIPI ATTIVI
Miltefosina.
ECCIPIENTI
Idrossipropilcellulosa; glicole propilenico; acqua purificata.
INDICAZIONI
Controllo della leishmaniosi canina. I sintomi clinici della malattiainiziano a decrescere in modo accentuato subito dopo l'inizio del trattamento e si riducono ulteriormente 2 settimane dopo. Questi sintomi continuano a migliorare per almeno 4 settimane dopo il completamento del trattamento.
CONTROINDICAZIONI/EFF.SECONDAR
Non usare in caso di ipersensibilita' al principio attivo o ad uno degli eccipienti. Non usare in gravidanza, allattamento e negli animali riproduttori.
USO/VIA DI SOMMINISTRAZIONE
Orale.
POSOLOGIA
Somministrare alla dose di 2 mg/kg p.v., una volta al giorno per 28 giorni (corrispondenti ad 1 ml/10 kg p.v. per giorno). Incorporare all'alimento, nel pasto intero o in una parte del pasto. Poiche' il parassita e' localizzato nei tessuti profondi (midollo osseo, linfonodi, milza e fegato) e' di massima importanza, per assicurare l'efficacia del prodotto, continuare la somministrazione per tutto il periodo (28 giorni).
CONSERVAZIONE
Il medicinale veterinario non richiede particolari condizioni di conservazione. Periodo di validita' dopo la prima apertura del confezionamento primario: 1 mese.
AVVERTENZE
Evitare il sottodosaggio, al fine di ridurre il rischio di sviluppo diresistenza, che puo' alla fine determinare una terapia inefficace. Ilpeso del cane deve essere accuratamente valutato prima e durante il trattamento. Si consiglia di mescolare il prodotto nell'alimento per ridurre reazioni sfavorevoli a carico dell'apparato digerente. La somministrazione contemporanea di prodotti anti-emetici con il trattamento riduce il rischio di reazioni sfavorevoli. L'utilizzo del prodotto in animali con gravi disfunzioni epatiche e cardiache deve essere effettuato dopo attenta valutazione del rapporto rischio/beneficio. Speciali precauzioni per chi somministra il prodotto: in caso di ingestione accidentale o contatto con la cute, rivolgersi immediatamente ad un medico. Le persone con nota ipersensibilita' alla miltefosina devono evitarecontatti con il medicinale veterinario e/o qualsiasi escreto degli animali in terapia (feci, urine, vomito, saliva, ecc.) e devono somministrare il prodotto con cautela. Il prodotto puo' causare irritazione degli occhi e della pelle. Il prodotto non deve essere somministrato dadonne gravide, prossime ad eventuale gravidanza o il cui stato gravidico non e' conosciuto. Non permettere agli animali appena trattati conil prodotto di leccare le persone. Non scuotere il flacone per evitareil formarsi di schiuma. Sovradosaggio: uno studio sul sovradosaggio (fino a 2 volte la dose consigliata per 28 giorni), ha mostrato effettiindesiderabili quali vomito incoercibile.
TEMPI DI SOSPENSIONE
Non pertinente.
SPECIE DI DESTINAZIONE
Cani.
EFFETTI INDESIDERATI
Durante gli studi clinici, moderati e transitori casi di vomito sono stati abbastanza comuni (16% dei cani trattati) e la diarrea e' stata comune (12% dei cani trattati). Queste reazioni sono avvenute in mediaentro 5-7 giorni dopo l'inizio del trattamento, e nella maggior partedei casi sono state della durata di 1-2 giorni. Tuttavia, in alcuni animali, questi effetti potrebbero durare piu' a lungo, anche per piu' di 7 giorni. Questi effetti non hanno modificato l'efficacia del prodotto e quindi non e' stata necessaria l'interruzione del trattamento oppure il cambio della dose. Queste reazioni sono state reversibili ed alla fine del trattamento tutti i cani si sono ripresi senza il bisognodi una specifica terapia.
GRAVIDANZA E ALLATTAMENTO
La sicurezza del medicinale veterinario durante la gravidanza, l'allattamento e negli animali da riproduzione non e' stata stabilita. Non usare durante la gravidanza, la lattazione e negli animali da riproduzione. Studi di laboratorio su ratti e conigli hanno evidenziato l'esistenza di alcuni effetti teratogenici, fetotossici, embriotossici e maternotossici. Usare solo conformemente alla valutazione del rapporto rischio/beneficio.

Consigli e commenti su Milteforan*1fl 90ml 20mg/Ml

Domande e risposte su: Milteforan powered by Yahoo Answer
Sat, 23 Apr 2011 16:05:51 GMT
Ciao Al mio cane è stata diagniosticata la leishmaniosi... Ha detto che le funzioni renali, fegato e altro stanno bene e non sono stati attaccati. Mi ha prescritto questa terapia: Zincofen perle (una mattina una sera 30 giorni) Keforal (1/2 mattina 1/2 sera per 7 giorni) Glucantime fiale ( 2ml mattina e sera per 30 giorni) Allopurinolo TEVA (una mattina una sera per 6 MESI ) Epato 1500mg (una al giorno per 3 MESI ) Controllo esami del sangue fra 30giorni Ho letto su internet che il GLUCANTIME rallenta solamente la malattia, invece il MILTEFORAN la guarisce... il mio veterinario mi ha fatto scegliere tra i 2 ma mi ha detto che difficilmente le punture falliscono... Avete qualche consiglio? Posso sospendere il glucantime e provare milteforan? non so che fare .... Spero soloo che i sintomi cutanei e muscolari della leishamiosi spariscano dopo la terapia... Vi ringrazio
Sat, 26 Mar 2011 10:52:28 GMT
A qualcuno di voi e successo?o c'è qualche veterinaio che potrebbe rispondermi?Ho iniziato la cura 2 settimane fa'all'incirca e il mio cane non cammina piu'per niente, fa'solo qualche passo incerto per poi cadere, le emorraggie dal naso sono finite e non presenta ferite sulla pelle ma per il resto sta'peggio di prima.. Cosa devo fare?il veterinaio dice di aspettare ma io ho paura, e non mi sa'dire perchè non cammina piu'.. è un husky di 6 anni...........se sai t prego dimmi cosa devo fare. dimenticavo di dirti che è anche in calore o almneo credo viste le perdite e dopo che gli hai dato nutri-gel è migliorato e la cura è andata bene? guarda se funziona ti ringraziero sempre Ha fatto le analisi del sangue 2 volte, non ha i reni compromessi mi ha detto, i valori sono normali, dice che il cane sta'bene ma per me sta molto male no, loro mi hanno detto solo che hanno fatto le analisi del sangue
Thu, 10 Mar 2011 23:30:39 GMT
Il mio cane, un husky di quasi 6 anni ha preso la lesmaniosi, non ha organi danneggiati per fortuna quindi dovrei essere ancora in tempo, il veterinaio ha insistito molto affinche facessi la cura con glucantine, ma io ho insistito per fare il milteforan e domani iniziera'la cura; ho il terrore di aver sbagliato, e il mio errore potrebbe costare la vita al mio cane, mi sento terribilmente preoccupata, vi prego ditemi se qualcuno di voi la usata e che risultati ha avuto, grazie davvero.
Sat, 25 Dec 2010 22:38:23 GMT
io ho diversi cani con leishmania. li ho curati per diversi anni con amminofarma associato a ziloric; finche' non e' uscito il milteforan. ho iniziato ad usarlo su 2 cani e successivamente, nel giro di due anni gli e' venuto il tumore. siccome i cani avevano 9 e 12 anni, non so se pensare che e' dipeso dall'eta' o dal milteforan. c'e' qualcuno che ne sa di piu' su questa relazione con i tumori? attualmente ho una cagnolina con leishmania 1/640 e le sto dando il milteforan perche' cmq ha i valori renali un po alti......
Thu, 02 Sep 2010 07:35:55 GMT
qualcuno ha esperienza con questo farmaco?può darmi qualche altra informazione differente da ciò che c'è scritto nel foglietto illustrativo?
Fri, 27 Aug 2010 17:23:35 GMT
Il mio cane a nemmeno due anni di vita ha la leishmaniosi. Lunedì il veterinaio farà gli altri controlli ma io volevo chiedervi: ho letto in giro che la cura è glucantime+zyloric oppure milteforan+zyloric, è vero? chi di voi ha fatto una di queste cure? Vi prego di indicarmi: 1) cura 2) effetti e tempi 3) prezzo 4)metodi di somministrazione. Grazie a tutti, sono veramente triste e non è che sia un periodo buono per tutto il resto, il lavoro che spesso manca o non viene pagato e altre cose che non sto qua a dirvi. Il mio cagnolone è l'unica cosa bella in questo periodo e non voglio perderlo, e poi è cosi piccolo....... Molti mi hanno detto che le cure sono costose e non si guarisce, ma io farò sacrifici e ce la farò. Scusate lo sfogo........ Dimenticavo: il mio cane pesa 40 kg Almeno uno che mi risponda o accenda una stellina sono troppo triste.........
Fri, 02 Jul 2010 12:07:29 GMT
il mio cane ha la leishmaniosi, ho visto un po sul web ma non vi è una risposta chiara è meglio il glucantime o il milteforan? in ogni caso è impossibile una completa guarigione o con uno dei due si riesce a guarire completamente? il mio veterinari mi ha consigliato il glucantime... ma vi chiedo aiuto
Mon, 08 Feb 2010 20:48:24 GMT
MEDICINALE PER LA LEISHMANIOSI CANINA
Fri, 13 Nov 2009 14:52:07 GMT
prima dell'inizio della cura, non aveva questo problema, sono a metà terapia, qualcuno sa se questo farmaco provoca effetti collaterali come questo? sul foglietto della confezione non è specificato nulla. è un cane a pelo ruvido e non lo perde mai nemmeno col cambio di stagione
Tue, 28 Jul 2009 15:52:07 GMT
io ho 5 cani,tre dei quali hanno contratto leishmaniosi.Uno di loro Derek e' in queste condizioni da 9 anni,ancora allattava e ringraziando Dio e' ancora vivo e vivacissimo.Gli altri gia' da 6 anni piu' o meno.Cmq ora sono inguardabili(anche se per me sono bellissimi lo stesso!),li mancano pezzi di peli,Kimberly e' diventata completamente cieca e anche al mio alaskan malamut iniziano le ulcerazioni agli occhi!Vanno avanti da tanti anni col glucantime....ogni volta che vedo che la malattia progredisce,li recupero in questa maniera,L'anno scorso la mia veterinaria mi ha parlato del milteforan..pagato 85 euro..ho provato ma assolutamente nulla!!Non stavano per niente meglio!!Ora sinceramente per me che curo da tanti anni i miei cani col glucantime,dico che non lo cambierei con nessuna altra cura!I cani non guariscono ma tutto sommato il glucantime ne blokka i sintomi e i miei amori non dico che godono di ottima salute,ma stanno benone(a parte Lucky,il mio malamut,che oramai e' sempre sdraiato,non ha piu' neanche i muscoli delle zampe posteriori e quindi si stanca a stare molto in piedi,ma in compenso mangia come un maialino!).Quindi per me per farli stare bene i miei cani...ogni tanto,quando vedo che i sintomi peggiorano, a distanza di qualche mese ricomincio la cura col glucantime e sinceramente funziona nel blokkarne i sintomi!Vivi e vegeti con la malattia da tanti anni oramai!

Cerca nelle nostre farmacie