Isotretinoina St.*Cr 30g 0,05% Crema

Principio attivo: Isotretinoina

Forma: Crema

Fornitore: Stiefel Laboratoires Srl

Conservazione: NON SUPERIORE A +25 GRADI

Degrassi: Specialita' Medicinali Con Prescrizione Medica

Categoria merceologica: FARMACO ETICO

Confezione: TUBETTO

Prodotto In Commercio

Isotretinoina St.*Cr 30g 0,05%

Foglietto illustrativo - Bugiardino

Il foglietto illustrativo e la relativa posologia di questo prodotto sono indicazioni generali, soggette a cambiamenti. Vi consigliamo di rivolcervi sempre al vostro medico di cura per un utilizzo appropriato

Categoria Farmacoterapeutica

Retinoide per il trattamento topico dell'acne.

Indicazioni

Per il trattamento topico dell'acne volgare nelle forme da lievi a moderate soprattutto per le forme prevalentemente comedoniche. Particolarmente adatta per pazienti con pelle sensibile o secca.

Controindicazioni/Eff.Secondar

Non deve essere utilizzata nei pazienti con ipersensibilita' nota al principio attivo o a qualcuno degli eccipienti. Non deve essere usata in pazienti affetti da eczema acuto, rosacea, dermatite periorale.

Posologia

Adulti e adolescenti. Applicare ISOTRETINOINA STIEFEL in piccola quantita' su tutta la zona interessata una o due volte al giorno preferibilmente dopo detersione della cute. I pazienti devono essere informati che, talora, puo' essere necessario un periodo di trattamento di 6 8 settimane prima che si osservi un apprezzabile effetto terapeutico. Bambini. Non e' stato stabilito l'uso nei bambini in eta' pre-pubere, nei quali l'acne volgare si manifesta raramente. Anziani. Non ci sono specifiche raccomandazioni in quanto l'acne volgare non si manifesta negli anziani.

Avvertenze

Dovrebbe essere evitato il contatto con bocca, occhi, mucose e con cute abrasa o eczematosa. Applicare con cautela su zone cutanee sensibiliquali ad esempio il collo. Poiche' ISOTRETINOINA STIEFEL puo' aumentare la sensibilita' alle radiazioni solari, si devono evitare o ridorreal minimo esposizioni prolungate al sole o alle lampade artificiali.In caso di comparsa di eritema solare, sospendere temporaneamente il trattamento.

Interazioni

L'uso concomitante di altri prodotti topici dovrebbe essere fatto concautela perche' potrebbe verificarsi un effetto irritante cumulativo.

Effetti Indesiderati

Puo' causare prurito, bruciore o irritazione nel corso del normale impiego; possono inoltre comparire nella sede dell'applicazione eritema edesquamazione. I suddetti effetti locali sono generalmente di moderata entita' e abitualmente recedono continuando il trattamento. Se si verificasse un'irritazione non prevista, sospendere momentaneamente il trattamento che potra' essere ripreso dopo che la reazione sia scomparsa. Se l'irritazione persistesse, interrompere il trattamento. Le reazioni generalmente scompaiono all'interruzione della terapia.

Gravidanza E Allattamento

La sicurezza d'impiego di ISOTRETINOINA STIEFEL in gravidanza non e' stata stabilita. Una valutazione degli studi sperimentali condotti nell'animale non indica effetti nocivi diretti ne' indiretti sullo sviluppo dell'embrione e del feto, il decorso della gestazione e lo sviluppoperi e post-natale. L'isotretinoina somministrata per via sistemica e'stata associata con effetti teratogeni nell'uomo. Tuttavia, studi sulla riproduzione effettuati nei conigli applicando isotretinoina topicaa dosaggi fino a 60 volte superiori a quelli terapeutici utilizzati nell'uomo non hanno rivelato danni al feto. L'uso di ISOTRETINOINA STIEFEL dovrebbe tuttavia essere evitato in gravidanza e nelle donne cheintendono concepire. Prima di programmare una gravidanza occorre interrompere ISOTRETINOINA STIEFEL per almeno 1 ciclo mestruale. L'assorbimento percutaneo di isotretinoina da ISOTRETINOINA STIEFEL e' trascurabile. Tuttavia, poiche' non e' noto se l'isotretinoina sia escreta conil latte materno, ISOTRETINOINA STIEFEL non dovrebbe essere utilizzatadurante l'allattamento.