Dobetin*Iniet 5f 5000mcg/2ml Preparazione Iniettabile

Principio attivo: Cianocobalamina

Forma: Preparazione Iniettabile

Fornitore: Angelini Spa *

Conservazione: NON SUPERIORE A +25 GRADI E AL RIPARO DALLA LUCE

Degrassi: Specialita' Medicinali Con Prescrizione Medica

Categoria merceologica: FARMACO ETICO

Confezione: SCATOLA

Prodotto In Commercio

Dobetin*Iniet 5f 5000mcg/2ml

Foglietto illustrativo - Bugiardino

Il foglietto illustrativo e la relativa posologia di questo prodotto sono indicazioni generali, soggette a cambiamenti. Vi consigliamo di rivolcervi sempre al vostro medico di cura per un utilizzo appropriato

Denominazione

DOBETIN

Categoria Farmacoterapeutica

Farmaci antianemici-Vitamina B 12 (cianocobalamina).

Principi Attivi

Soluzione iniettabile da 500 mcg /ml: cianocobalamina 500 mcg. Soluzione iniettabile da 1000 mcg /ml: cianocobalamina 1000 mcg. Soluzione iniettabile per uso intramuscolare da 5000 mcg /2ml: cianocobalamina 5000 mcg.

Eccipienti

Sodio acetato triidrato; acido acetico; acqua per preparazioni iniettabili.

Indicazioni

Formulazione da 500 mcg /ml e 1000 mcg /ml: anemia megaloblastica dovuta a carenza di vitamina B12 e/o folati. Formulazione da 5000 mcg /2ml: terapia d'attacco delle polinevriti associate ad anemia megaloblastica.

Controindicazioni/Eff.Secondar

Ipersensibilita' al cobalto, alla vitamina B 12 o ad uno qualsiasi degli eccipienti.

Posologia

Formulazione da 500 mcg /ml: 2-4 fiale (0.5mg/fiala) alla settimana per via sottocutanea o intramuscolare. Formulazione da 1000 mcg /ml: 1-2fiale (1mg/fiala) alla settimana per via sottocutanea o intramuscolare. Formulazione da 5000 mcg /2ml: un'unica fiala per via intramuscolare. La terapia va proseguita con il dosaggio inferiore, secondo la risposta clinica.

Conservazione

Conservare a temperatura inferiore a 25 gradi C. Conservare nella confezione originale per proteggere il medicinale dalla luce.

Avvertenze

La somministrazione di alte dosi di cianocobalamina per via parenterale puo' mascherare una eventuale deficienza di folati. La vitamina B 12, specie se somministrata per via parenterale, puo' colorare di rossole urine.

Interazioni

Non sono state segnalate interazioni negative con altri farmaci di comune impiego nella terapia pertinente.

Effetti Indesiderati

Il farmaco e' generalmente ben tollerato. In letteratura, tuttavia, sono stati segnalati rari casi di reazione da sensibilizzazione in seguito a somministrazione parenterale di vitamina B 12, con eruzioni cutanee, diarrea ed, eccezionalmente, manifestazioni anafilattiche.

Gravidanza E Allattamento

Benche' non siano conosciute specifiche controindicazioni all'uso della Vitamina B 12 in gravidanza e durante l'allattamento, si consiglia l'impiego del prodotto sotto il controllo del medico.