Amoxicillina M.G.*5%Sosp 100ml SOSPENSIONE OS

Amoxicillina M.G.*5%Sosp 100ml Principio attivo: AMOXICILLINA TRIIDRATO
Forma: SOSPENSIONE OS
Fornitore: MYLAN SPA
Conservazione: INFERIORE A +25 GRADI
Degrassi: FARMACI PRECONFEZIONATI PRODOTTI INDUSTRIALMENTE - GENERICI
Categoria merceologica: FARMACO GENERICO

Cerca nella cartina dove trovare questo prodotto

Foglietto illustrativo Amoxicillina M.G.*5%Sosp 100ml

Il e la relativa posologia di questo prodotto sono indicazioni generali, soggette a cambiamenti.
.
.


DENOMINAZIONE
AMOXICILLINA MYLAN GENERICS
CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA
Antibatterici beta-lattamici, penicilline ad ampio spettro.
PRINCIPI ATTIVI
Ogni capsula rigida contiene: amoxicillina triidrata 574 mg pari ad amoxiciilina 500 mg. Ogni compressa contiene: amoxicillina triidrata 1,148 g pari ad amoxiciilina 1 g. 100 ml di sospensione orale 5 g/100 mlcontengono: amoxicillina triidrata 5,74 g pari ad amoxiciilina 5 g.
ECCIPIENTI
Capsula rigida da 500 mg: magnesio stearato, gelatina, titanio diossido (E 171), indigo carmino (E 132). Compressa da 1 g: cellulosa microcristallina, magnesio stearato, sodio carbossimetilamido. Sospensione estemporanea 5 g/100 ml: silice precipitata (Aerosol), carbossimetilcellulosa sodica, sodio benzoato, aroma tutti frutti, saccarosio.
INDICAZIONI
Infezioni da germi sensibili all'amoxicillina: infezioni acute e croniche delle vie respiratorie, infezioni otorinolaringoiatriche e stomatologiche; infezioni dell'apparato urogenitale, infezioni enteriche e delle vie biliari; infezioni dermatologiche e dei tessuti molli; infezioni di interesse chirurgico.
CONTROINDICAZIONI/EFF.SECONDAR
Ipersensibilita' al principio attivo o a sostanze strettamente correlate dal punto di vista chimico o ad uno qualsiasi degli eccipienti. E'controindicato nei pazienti ipersensibili ed allergici a penicilline ecefalosporine. Infezioni sostenute da microrganismi produttori di penicillinasi. Mononucleosi infettiva (aumento del rischio di reazioni cutanee).
POSOLOGIA
Salvo diversa prescrizione medica, le dosi medie consigliate sono le seguenti. Compresse da 1 g. Adulti: 1 compressa 2 volte al giorno. Capsule da 500 mg. Adulti: 1 capsula 3 volte al giorno. Polvere per sospensione orale: per uso pediatrico. Bambini con peso inferiore ai 40 kg:la dose giornaliera per bambini e' 40-90 mg/kg/die divisa in due o tre dosi (non si devono eccedere i 3 g/die) a seconda dell'indicazione,della gravita' della malattia e della sensibilita' del patogeno. I dati di farmacocinetica e farmacodinamica indicano che il dosaggio somministrato tre volte al giorno e' associato ad un aumento dell'efficacia,quindi il dosaggio somministrato due volte al giorno e' raccomandatosolo quando la dose supera il normale range. Per i bambini con un pesosuperiore ai 40 kg e' raccomandato il dosaggio per gli adulti. Raccomandazioni per dosaggi speciali. Tonsillite: 50 mg/kg/die in due dosi divise. Otite media acuta: nelle aree con un'alta incidenza di pneumococchi con ridotta sensibilita' alle penicilline, il dosaggio deve essere dettato dalle disposizioni nazionali/locali. Malattia precoce di Lyme (eritema migrante isolato): 50 mg/kg/die in tre dosi divise, per piu' di 14-21 giorni. Profilassi per l'endocardite: 50 mg di amoxicillina/kg di peso corporeo somministrati in un'unica dose singola un'ora prima dell'operazione chirurgica. Le dosi sopra indicate possono essere aumentate a giudizio del medico. La durata del trattamento deve esserestabilita in rapporto all'evoluzione della forma infettiva. Dosaggio nell'insufficienza renale: la dose deve essere ridotta nei pazienti congrave insufficienza renale. In pazienti con clearance della creatinina inferiore ai 30 ml/min si raccomanda un aumento dell'intervallo deldosaggio e una riduzione della dose giornaliera totale. Insufficienzarenale nei bambini con un peso inferiore ai 40 kg. Clcr >30 ml/min, dose usuale; clcr 10-30 ml/min, dose usuale con un intervallo tra le somministrazioni di 12 h; clcr <10 ml/min, dose usuale con un intervallotra le somministrazioni di 24h. La preparazione della sospensione estemporanea viene effettuata aggiungendo acqua fino al livello indicato sul flacone. Agitare. Dopo aver agitato, se occorre, aggiungere nuovamente acqua sino al suddetto livello. Agitare prima di ogni uso.
CONSERVAZIONE
Capsule rigide e compresse: questo medicinale non richiede alcuna particolare condizione per la conservazione Polvere per sospensione oraleLa sospensione, previa ricostituzione, si mantiene stabile per un periodo di 7 giorni se conservata a temperatura inferiore ai 25 gradi C. Dopo tale periodo ogni eventuale residuo deve essere eliminato.
AVVERTENZE
Prima di iniziare la terapia con amoxicillina devono essere adottate precauzioni utili a prevenire reazioni indesiderate tra cui, in particolare, la raccolta accurata della storia del paziente riguardo l'eventuale comparsa di reazioni di ipersensibilita' a questo o ad altri medicinali (in particolare ad altri antibiotici). Si consideri, in proposito, che esistono dimostrazioni cliniche e di laboratorio di una parziale allergenicita' crociata tra diversi antibiotici beta-lattamici. Durante un trattamento prolungato con amoxicillina devono essere eseguiticontrolli periodici ematologici, renali ed epatici, specialmente nei pazienti con funzione epatica o renale compromessa. Poiche' una percentuale molto elevata di pazienti affetti da mononucleosi infettiva presenta un'eruzione cutanea dopo somministrazione di aminopenicilline, l'amoxicillina non dovrebbe essere usata in questi pazienti. La colite pseudomembranosa deve essere presa in considerazione nella diagnosi differenziale delle diarree insorte durante il trattamento antibiotico o poco dopo l'interruzione. Specialmente nei casi di trattamento prolungato o ad alte dosi i pazienti devono essere sorvegliati per individuareinsorgenze di infezioni da organismi resistenti. Si raccomanda cautela nei neonati prematuri e durante il periodo neonatale: le funzioni renale, epatica e ematologica devono essere monitorate. Flacone di polvere per sospensione estemporanea: aggiungere un po' di acqua nel flacone e agitare, quindi aggiungere altra acqua fino a raggiungere il livello indicato sul flacone ed agitare nuovamente. Prima dell'uso agitarebene la sospensione cosi' preparata. Il dosatore corrisponde a 2,5 ml,5 ml e 10 ml di sospensione, pari rispettivamente a 125 mg, 250 mg e500 mg di amoxicillina. La sospensione orale contiene saccarosio.
INTERAZIONI
E' possibile allergia crociata con la penicillina G e con le cefalosporine. La contemporanea assunzione di allopurinolo aumenta la frequenzadi rash cutanei. La contemporanea assunzione di contraccettivi oraliriduce l'assorbimento di questi ultimi. E' noto un effetto terapeuticosinergico tra le penicilline semisintetiche e gli aminoglicosidi. Ilprobenecid somministrato contemporaneamente prolunga i livelli ematicidelle penicilline per competizione con le stesse a livello renale. L'acido acetilsalicilico, il fenilbutazone o altri farmaci antinfiammatori a forti dosi, somministrati in concomitanza con penicilline, ne aumentano i livelli plasmatici e l'emivita.
EFFETTI INDESIDERATI
Reazioni di ipersensibilita'. Patologie della cute e del tessuto sottocutaneo: occasionalmente eruzione cutanea (orticarioide o eritematosa,maculopapulosa, morbilliforme); raramente angioedema, dermatite esfoliativa, necrolisi epidermica tossica (sindrome di Lyell), eritema multiforme; casi isolati di sindrome di Stevens-Johnson. Patologie del sistema emolinfopoietico: frequentemente eosinofilia; raramente anemia emolitica e test di Coombs diretto positivo. Patologie sistemiche e condizioni relative alla sede di somministrazione: raramente reazioni anafilattiche con sintomi caratteristici: ipotensione grave ed improvvisa,accelerazione e rallentamento del battito cardiaco, stanchezza o debolezza insolite, ansia, agitazione, vertigine, perdita di coscienza, difficolta' della respirazione o della deglutizione, prurito generalizzato specialmente alle piante dei piedi e alle palme delle mani, orticaria con o senza angioedema (aree cutanee gonfie e pruriginose localizzate piu' frequentemente alle estremita', ai genitali esterni e al viso,soprattutto nella regione degli occhi e delle labbra), arrossamento della cute specialmente intorno alle orecchie, cianosi, sudorazione abbondante, nausea, vomito, dolori addominali crampiformi, diarrea; reazioni simil malattia da siero (orticaria o eruzioni cutanee accompagnateda artrite, atralgia, mialgia e febbre). Patologie del sistema emolinfopoietico: oltre a quelli riportati tra le reazioni di ipersensibilita', raramente si puo' riscontrare anemia, leucopenia, neutropenia, agranulocitosi, trombocitopenia, porpora trombocitopenica, aggregazione piastrinica anormale, prolungamento del tempo di sanguinamento o del tempo di tromboplastina parziale attivato. Patologie gastrointestinali:Occasionalmente diarrea, vomito, anoressia, dolore epigastrico, gastrite; raramente glossite, stomatite, colite pseudomembranosa. Patologierenali: raramente nefrite interstiziale acuta. Patologie epatiche: raramente aumento moderato delle transaminasi sieriche, altri segni di disfunzione epatica (colestatica, epatocellulare, mista colestatica epatocellulare). Patologie del sistema nervoso: raramente cefalea, vertigine. Patologie sistemiche e condizioni relative alla sede di somministrazione: raramente superinfezioni da microrganismi resistenti.
GRAVIDANZA E ALLATTAMENTO
Nelle donne in stato di gravidanza e nella primissima infanzia, il prodotto va somministrato nei casi di effettiva necessita', sotto il diretto controllo del medico.

Consigli e commenti su Amoxicillina M.G.*5%Sosp 100ml

Domande e risposte su: Amoxicillina powered by Yahoo Answer
Sun, 17 Apr 2011 15:35:13 GMT
Cia a tutti, sono affetta da 3 giorni da una forma acuta e severa di tonsillite streptococcica. Qual è in linea generale il dosaggio da prendere di augmentin? Possiedo 2 scatole da 125+75 di a- clavulanico, ho il dubbio che sia una dose inferiore al necessario e non vorrei sviluppare resistenze batteriche. A tutti i geni che mi consiglieranno di andare dal medico dico grazie in anticipo, ma sono impossibilitata al momento quindi confido in un parere qui, che valutero
Fri, 15 Apr 2011 11:34:49 GMT
Qualcuno sa se l'antibiotico Amoxicillina da 1g può andar bene per un'infezione al nervo del dente (in pratica granuloma). Possono bastare solo 3 per un'infezione leggera? Mi é stato prescritto ma leggendo sulle indicazioni terapeutiche di tutto tratta fuorché di infezioni dentali. Grazie Grazie molte siete stati gentilissimi ed esaudienti entrambe. Grazie
Thu, 07 Apr 2011 05:43:06 GMT
Come da titolo un trattamento con questo antibiotico può curare la malattia all'inizio della fase primaria? grazie , si ho letto dell'eritromicina in compresse , quanto dovrebbe durare il ciclo di somministrazione ?
Tue, 15 Feb 2011 19:35:22 GMT
buonasera, oggi il dentista mi ha prescritto "augmentin" (amoxicillina/acido clavlanico 875mg e 125mg in compresse rivestite). ne prendo una poco prima di un pasto equesta dopo qualche ora mi ha devastato la flora intestinale, intendiamoci, non riesco a staccarmi dal gabinetto e mi ha provocato anche dei dolori e della nausea. cosa fare?
Sun, 30 Jan 2011 11:31:46 GMT
sospetta sensibilizzazione alle penicilline
Fri, 28 Jan 2011 20:03:12 GMT
quali antibiotici posso usare per la cura del mal di gola che non abbiano l'amoxicillina?
Sat, 15 Jan 2011 05:39:11 GMT
...lo stesso principio attivo , ma per persone?cioè ANIVAL amoxicillina + acido clavulanico ? E Come dividere la dose? l'acilen è 500 , il cane ne prende un terzo, mentre l'anival è 875 mg + 125 mg... causa fine improvvisa delle pasticche!!!! il veterinario me ne ha date, ma di meno rispetto a quel che effettivam mi serve per il fine settim... e se vado in farmacia me le danno senza ricetta? grazie!!! p.s. cane operato!
Tue, 14 Dec 2010 14:03:15 GMT
Buon Pomeriggio! Prendo la pillola Estinette da maggio, venerdì 3 dicembre ho cominciato ad assumere l'antibiotico amocillina per un'infezione alle vie urinarie. L'antibiotico l'ho terminato venerdi 10. Lo assumevo alle h9 e alle h00, ma la pillola alle h20. Il mio problema è questo: quando la dottoressa mi ha prescritto il medicinale le ho chiesto se avrebbe causato effetti indesiderati sulla pillola (non efficacia ecc) lei mi ha risposto dicendomi che se il medicinale lo assumevo dopo alcune ore dalla pillola, il mio organismo avebbe gia assorbito la pillola e quindi non ci sarebbero stati problemi. Ora pero ho controllato su internet e sul foglio illustrativo e c'è scritto che invece il medicinale potrebbe compromettere l'efficacia della pillola. Il ciclo dovrebbe venire domani, pero ho avuto un rapporto non protetto ma non completo (nel senso ke il mio ragazzo è uscito prima) sabato pomeriggio... Sono un po preoccupata... X Camilla: Io mi sono fidata della mia dottoressa, che poi era quella del pronto soccorso perche ero andata all'pspadale, ma da quello che leggo su internet mi sono resa conto che era meglio se non mi fidavo...
Tue, 30 Nov 2010 10:14:19 GMT
sono lontana da casa quindi non posso andare dal medico di famiglia. Posso comprare le compresse di amoxicillina direttamente in farmacia senza ricetta medica? Grazie

Cerca nelle nostre farmacie